giovedì 29 giugno 2017

LE FOTO DELL'ULTIMA SETTIMANA

Qualche foto scattata nell'ultima settimana.
(1) Carosello Tondo Massafrese e il noto Carosello Polisello strano
(2) Finalmente un Polisello normale
(3) Pomodoro Tondo Liscio Tondino
(4) Carosello di Manduria
(5) Carosello Barese
(6) Il Carosello di Manduria e il Carosello Barese insieme

Le melanzane del sudest asiatico: la Melanzana Claveria Long Purple dalle Filippine Settentrionali. Raggiunge i 25 centimetri. Ed io che l'ho messa in un vaso di appena 26 cm di diametro...
(7) Melanzana Claveria Long Purple

La Melanzana Verde Tonda Tailandese raggiunge le dimensioni di una pallina da golf. La domanda è: come si cucina?
(8) Melanzana Verde Tonda Tailandese: pronta da raccogliere

Un peperone dolce proveniente dalla Campania: il Peperone Friariello o Friggitello. Dal nome si capisce che è particolarmente adatto da friggere.
(9) Peperone Friariello
(10) Il primo raccolto di Peperoni Friarielli

Va raccolto quando raggiunge 12 cm, anche se io li raccolgo intorno ai dieci per favorire lo sviluppo degli altri frutti.
(11) Peperone Friariello: un mini peperone



THE LAST WEEK'S PICTURES

In this post some pictures taken in the last week.

(1) Carosello Massafrese Round and the bizarre Carosello Polisello (see here).
(2) A Carosello Polisello as it should be.
(3) A round tomato from Puglia, South Italy.
(4 to 6) Carosello Manduria and Carosello Barese.

On pic 7 is a Claveria Long Purple Eggplant from Northern Philippines. When ready to harvest it's 25 cm in length. I've been cultivating it in a 26 cm diameter pot. Probably too small... 

On pic 8 is a Thai Round Green Eggplant ready to harvest. It's as big as a golf ball. The question is: how do I have to cook it?

On pics 8 to 11 is a small sweet pepper from Campania, South Italy: il Peperone Friariello. Its name means that it's suitable for frying. It must be gathered when it's 12 cm in length, but I often pick it when it's 10 cm to speed up the growth of other fruits.

domenica 25 giugno 2017

¡YA BASTA! - ovvero, quando troppo è troppo

Ennesima puntata della telenovela «Questo blog contro certe aziende sementiere». Volevo coltivare questo carosello che ho mangiato in Puglia la scorsa estate...
(1)
(2)

...ed invece mi sono ritrovato questo...
(3) Un improbabile Carosello Spuredda Tarantino

...che è decisamente un Carosello Tondo Massafrese (leggi qui), contemplato anche nel catalogo della stessa azienda produttrice di semi...
(4)

Se i semi del Carosello Spuredda Tarantino hanno generato un Carosello Tondo Massafrese, che cosa verrà fuori dai semi di quest'ultimo? Per saperlo, dovrò telefonare a questa benedetta azienda sementiera. Una spiegazione plausibile per questa continua confusione di semi è che un colpo di vento abbia fatto volare i semi mentre li preparavano e poi li abbiano messi a "capocchia" nei sacchetti. È un'ipotesi azzardata?



ENOUGH IS ENOUGH

This is the umpteenth instalment of the soap opera «This blog vs. seeds companies». I wanted to cultivate the carosello spotlighted on pic 1 I ate during my holidays in Puglia last year, but those seeds bore a Carosello Massafrese Round (pic 3) (read here), present also in the catalogue of the same seeds company.

If a Carosello Massafrese Round thrived from Carosello Spuredda Tarantino seeds, what will come out from the Massafrese Round seeds? To know that, I'll have to phone this blessed seeds company. 

A plausible explanation for this endless mess is that a strong wind blew the seeds away while preparing them. Then they put them in packets at ramdom. Is it a far-fetched hypothesis?

venerdì 23 giugno 2017

UN CAROSELLO STRANO

Una caratteristica di quasi tutte le varietà di carosello è il polimorfismo dei suoi frutti, anche sulla stessa pianta. A questa regola non sfugge il Carosello Polisello; anzi, ne esagera questa caratteristica.
(1) Carosello Polisello 2017
(2) Carosello Polisello 2017

A dire il vero, quello che sto coltivando quest'anno potrebbe essere una variante del Polisello tradizionale perché mancano le caratteristiche chiazze verde scuro su tutto l'epicarpo che è verde chiaro. Nel Polisello 2017 le tracce di verde scuro sono uniformi, ma limitate alla parte superiore del frutto.

Ecco il Polisello coltivato l'anno scorso: la differenza con quello di quest'anno è evidente.
(3) Carosello Polisello coltivato l'anno scorso

I semi di quest'anno provengono da una pianta coltivata l'anno scorso in assoluta purezza nell'orto di un mio amico. Perciò i semi in mio possesso, avuti da un amico nel 2012, erano probabilmente già conseguenza di un'ibridazione.
(4) Carosello Polisello coltivato in piena terra nel 2016


A BIZARRE CAROSELLO

A feature of almost all carosello varieties is the polymorphism of its fruits, even on the same vine. The Carosello Polisello is no exception to this rule; or rather, it overemphasizes this distinctiveness (pics 1 and 2).

Actually, the one I've been growing this year could be a variation of the traditional Polisello because the typical dark green splotches on the light green skin are missing. In the 2017 Polisello the dark green colour is uniform, but limited to the upper part of the fruit.

On pic 3 is the Polisello I cultivated last year: the difference in colour with that of this year is apparent.

This year's seeds come from a vine grown last year in total purity in a friend's garden (pic 4). So I presume that the seeds I got from another friend of mine in 2012 were already a consequence of a crossbreeding.

giovedì 22 giugno 2017

CAROSELLO SCONOSCIUTO

Non vorrei continuare all'infinito la polemica contro le ditte sementiere, ma l'anno scorso ho comperato dei semi di Carosello Tondo di Manduria...
(1) Carosello Tondo di Manduria coltivato nel 2013

...e invece mi sono ritrovato questo...
(2) Carosello di Manduria?

...che sembrerebbe essere un Carosello di Manduria. È l'ennesima fregatura avuta dalla stessa azienda produttrice di semi di (leggi qui). Tra l'altro, non mi sembra nemmeno un Carosello di Manduria che ha costolature meno marcate e un polpa più tenera del carosello sconosciuto nella foto 2 (vedi qui).


UNKNOWN CAROSELLO

I wouldn't keep on arguing at infinity with seeds companies, but last year I bought some Carosello Manduria Round seeds (pic 1), but I got a different carosello that seems to be a Carosello Manduria (pic 2).

This is the umpteenth time I'm swindled by this company producing seeds (read here). Besides, I'm not even sure it's a Carosello Manduria that has got less marked furrows and a more tender pulp than the unknown carosello on pic 2 (see here).

sabato 17 giugno 2017

ANCORA SUL POMODORO ITINERANTE

Ve lo ricordate il mio pomodoro itinerante (qui)? Direi che si è ripreso abbastanza considerando quello che ha passato.
(1) Pomodoro Spagnoletta del Golfo di Gaeta e Formia

I primi due frutti sono irregolari: soprattutto uno dei due, il quale non sembra affatto una bacca di Spagnoletta. Forse perché hanno allegato mentre la pianta era in una fase di deperimento.
(2) Pomodoro Spagnoletta - bacca irregolare
(3) Pomodoro Spagnoletta - a destra un'altra bacca diversissima

Questo pomodoro, invece, sta crescendo in maniera regolare.
(4) Pomodoro Spagnoletta - bacca con crescita ottimale


ABOUT THE TRAVELLING TOMATO AGAIN

Do you remember my travelling tomato (here)? I would say it recovered enough taking into account that it suffered some mishaps.

The first two fruits are irregular: mainly one of the two, which doesn't look like a Spagnoletta Gaeta tomato fruit at all (pics 2 and 3). Probably because they set when the plant was deteriorated.

On the contrary the tomato on pic 4 has been thriving in a very regular way.

venerdì 16 giugno 2017

IL PRIMO CAROSELLO

Ecco il primo carosello dell'anno.
(1) Carosello Barese
(2) Carosello Barese - primo piano
(3) Carosello Barese - sezione

Quando l'anno scorso in un vivaio pugliese ho comperato i semi di questa varietà, non avevo mai sentito parlare di un generico Carosello Barese. Per istinto ed esperienza ho sentito che quello che era raffigurato sul fronte della bustina non era il frutto che sarebbe venuto fuori. E così è stato: era raffigurato quello che mi sembrava un Carosello Tondo Barese...
(4) Carosello Tondo Barese coltivato nel 2013

...mentre nella spiegazione sul retro dello stesso sacchettino era riportato: "frutti rotondi, con profonde solcature longitudinali. Buccia di color verde chiaro coperto (proprio così, sic!) di peluria." Descrizione quasi calzante del succitato Carosello Tondo Barese. Morale: è venuto fuori quello che vedete nelle prime tre foto.

Dopo tutto questo pistolotto, devo ammettere che il sapore di questa varietà è gradevolissimo. Però, care ditte sementiere, perché non essere più precisi? Sto facendo cattivi pensieri. È vero, pensar male è peccato, ma molto spesso ci si azzecca...


THE FIRST CAROSELLO

Here you are this season's first carosello (pics 1 to 3).

When I bought this variety seeds in a Puglia nursery garden, I'd never heard of an indefinite Carosello Barese. By instinct and experience I felt that the fruit spotlighted on the front of the packet wasn't the one which would come out. And finally I wasn't wrong: a fruit very similar to the Carosello Tondo Barese (pic 4) was portrayed whereas the back of the packet itself read: "Round-shaped fruits with deep longitudinal furrows. Bright peel of light green colour, down covered." This description is almost suitable for the above-mentioned Carosello Tondo Barese. Final result: the one shown on pictures 1 to 3 came out.

After this litany of laments I must admit that the taste of this strain is very pleasant. But, dear seeds companies, why aren't you more accurate in descriptions? I'm thinking bad thoughts. That's true, it's wrong to think badly of someone, but you hardly get it wrong...

lunedì 12 giugno 2017

L'INTRUSO GRADITO

Possiamo anche chiamarlo intruso (vedi qui), ma intanto è l'unica pianta che al momento sta producendo. Poche ore fa ho raccolto il secondo frutto di Cetriolo Mezzo Lungo di Polignano della stagione.
(1) Cetriolo Mezzo Lungo di Polignano

Dolcissimo, acquoso, senza la minima traccia di amaro.
(2) Cetriolo Mezzo Lungo di Polignano - peso: 155 grammi
(3) Cetriolo Mezzo Lungo di Polignano - sezione

A dire il vero, in piena terra viene fuori così...
(4) Cetriolo Mezzolungo di Polignano coltivato nel 2016 in piena terra
(5) Lo stesso in sezione

... come dovrebbe essere, in realtà: lungo 10-12 cm e completamente liscio mentre in vaso assomiglia più a un piccolo cetriolo comune, un po' bitorzoluto, lungo 15-16 cm.


THE WELCOME INTRUDER

Although it's an intruder (see here), it's the only vine that is currently yielding. A few hours ago I harvested this season's second fruit of Cucumber Half Long Polignano. It's very sweet, watery, without any trace of bitterness (pics 1 to 3).

To be honest, in the open ground he comes out as on pics 4 and 5, as it should be, actually: completely smooth, 10-12 cm long. On the contrary, grown in pots it looks like a small common cucumber, a little lumpy, 15-16 cm long.

venerdì 9 giugno 2017

AGGIORNAMENTO SUI CAROSELLI

Quest'anno sto avendo difficoltà a scattare foto sui miei balconi perché ho veramente esagerato con le piante da coltivare, soprattutto con i pomodori. Gli spazi sono ristretti e in queste condizioni è dura fare delle foto decenti.
(1) Caroselli pugliesi

C'è un intruso...
(2) Gli stessi caroselli della foto 1

...e si tratta della seconda pianta a partire da destra. Ero convinto di aver seminato un Carosello Mezzo Lungo di Polignano e invece, per uno scambio di bustine, è venuto fuori un Cetriolo Mezzo Lungo di Polignano. Poco male, la mia famiglia preferisce il secondo perché il Carosello Mezzo Lungo di Polignano ha una polpa piuttosto secca. E poi il cetriolo sembra essere molto precoce.
(3) Cetriolo Mezzo Lungo di Polignano
(4) Carosello Mezzo Lungo di Polignano coltivato nel 2012 

Le piante stanno avendo uno sviluppo soddisfacente. I frutti stentano un po' a ingrossarsi, ma credo che sia normale in questa fase. Quando avrò cimato lo stelo principale, le piante non saranno più tanto concentrate sul loro sviluppo, ma cominceranno a pensare ai frutti.
(5) Carosello Polisello e Carosello Spuredda Tarantino



UPDATE ABOUT CAROSELLOS

This year I've been trouble in taking pictures on my balconies because I've really overdone it with the amount of plants to cultivate, above all tomatoes. The space is limited and this isn't the best of condition to take decent pictures.

Among my carosellos there's an intruder: it's the second vine from right on pic 2. I was sure I'd sown a Carosello Half Long Polignano I'd already cultivated in 2012 (pic 4), but it turned out to be a Cucumber Half Long Polignano (pic 3). I mixed up the seeds for sure. It doesn't a matter because the members of my family like the latter better: the Carosello Half Long Polignano has a rather dry pulp they don't like. Moreover, the cucumber seems to be very precocious.

The vines have been thriving in a very satisfying way. The fruits are still tiny because the vines are more concentrated in their own growth. After heading down the main stem, the fruits will start getting bigger soon.

giovedì 8 giugno 2017

AGGIORNAMENTO SUI POMODORI

Un aggiornamento su alcune varietà di pomodoro. Cominciamo dal Pomodoro Tondo Liscio Tondino, una novità per me. Mi fa sorridere il nome; le ditte sementiere devono essere proprio a corto di idee, se s'inventano nomi così strambi. Tuttavia, non hanno tutti i torti: i nomi prima o poi finiscono e ci si deve pur inventare qualcosa.
(1) Pomodoro Tondo Liscio Tondino

È una varietà determinata e produce dei pomodori piccoli costoluti. Questo contrasta con il nome. Mi pare, però, che queste solcature tendono a sparire crescendo. Dovrò aspettare la maturazione completa per verificare questa mia impressione.
(2) Pomodoro Tondo Liscio Tondino - frutti

Non è una novità, invece, la Cornucopia del Nord. La considero la varietà più saporita che ho coltivato finora sui miei balconi. È determinata e, a maturazione avvenuta, i frutti sono di media grandezza. Non ama molto il sole diretto.
(3) Pomodoro Cornucopia del Nord
(4) Pomodoro Cornucopia del Nord - frutti


Non sono convinto del nome della prossima varietà. Regalandomi i semi, una mia amica mi aveva detto che si trattava del Pomodoro Vesuvio e che era indeterminata. Invece si è rivelata essere una varietà determinata e, così ad occhio, mi sembra essere una dei numerosi "piennoli" che si trovano in Campania. Poco male, per i balconi molto meglio le piante basse...
(5) Pomodoro Vesuvio o Piennolo del Vesuvio?
(6) I suoi frutti

Per finire la carrellata di oggi, una varietà nana, il Tiny Tim, coltivato in un vaso di 18 cm di diametro.
(7) Pomodorino Tiny Tim


UPDATE ABOUT TOMATOES

An update about some tomato varieties. Let's start with Pomodoro Tondo Liscio Tondino (pic 1). It's not easy to translate its name into English: "Tondo" means round; "Liscio" is smooth; "Tondino" is an intensifier for round. Firms producing seeds must be short of ideas if they invent so odd names. Anyway, they've got a point there: sooner or later names run out, so they need to devise new and bizarre ways of identifying new strains.

It's determinate and produces small ribbed fruits (pic 2). This contradicts the name, but it seems that these furrows disappear later. I'll have to wait for their full ripening to verify this statement.

The Cornucopia del Nord isn't new to me (pic 3). I consider it the tastiest variety I've grown so far on my balconies. It's determinate and when ripe its fruits are medium size (pic 4). It doesn't love direct exposure to the sun.

The tomato plant on pics 5 and 6 was supposed to be an indeterminate strain, but it turned out to be a determinate one. Much better for cultivation on balconies.

On pic 7 is a dwarf variety, Tiny Tim. I've been growing it in a 18 cm diameter pot.

mercoledì 7 giugno 2017

MALEDETTA GRANDINE

È arrivata ieri pomeriggio la temutissima nemica di tutti gli ortolani. Mentre sui balconi ha fatto pochi danni...
(1) Foglie e bacche di pomodoro

...in piena terra ha fatto una strage. Non credo che la Melanzana Rossa di Rotonda si riprenderà: la grandine ha spezzato la cima principale.
(2) Melanzana Rossa di Rotonda

Le altre due rosse, la costoluta e quella di Mormanno, sono state seriamente danneggiate, ma almeno la cima si è salvata.
(3) Melanzana Rossa Costoluta 
(4) Melanzana Rossa di Mormanno - pianta 1
(5) Melanzana Rossa di Mormanno - pianta 2

Nello spazio condominiale avevo anche messo una pianta di Carosello Tondo di Massafra per fare semi freschi per la stagione 2018. Guardate come è ridotta...
(6) Carosello Tondo di Massafra


DAMNED HAIL

All gardeners' worst enemy showed up yesterday afternoon. Whereas it caused only few damages on the balconies (pic 1), it wreaked havoc in the open ground. I don't think the Rotonda Red Eggplant will recover because the hail broke the plant main top (pic 2).

The Ribbed Red Eggplant and the two plants of the Mormanno Red Eggplant were seriously damaged, but at least their main tops saved themselves (pics 3 to 5).

In the condominial greenery I had also bedded out a Carosello Round Massafra to save fresh seeds for the 2018 season: it's in poor condition, or rather it looks moribund (pic 6).