martedì 1 agosto 2017

AGGIORNAMENTO SUL CAROSELLO PELOSELLO

Altra scoperta sul Carosello Pelosello: se raccolto intorno ai 150 grammi, l'amarezza del frutto scompare quasi completamente. Resta localizzato, in misura minima, principalmente nell'estremità inferiore. L'ho scoperto due giorni fa raccogliendo l'ultimo frutto della stagione.
(1) Carosello Pelosello - peso: 160 grammi
(2) Carosello Pelosello - sezione longitudinale

Determinante è stato questo link inviatomi dal Professor Pietro Santamaria, professore associato dell'Università degli Studi di Bari, presso il Dipartimento di Scienze Agro-Ambientali e Territoriali, nonché amministratore del sito BiodiverSO. È il massimo esperto della biodiversità agricola pugliese.


CAROSELLO PELOSELLO UPDATE

Another relevation about the Carosello Pelosello: if harvested when it weighs around 150 grams, the fruit bitterness disappears almost completely. It is mainly restricted to the lower end. I found this out two days ago picking the last fruit of the season (pics 1 and 2).

A determining factor was this link that Professor Pietro Santamaria sent to me. Professor Santamaria teaches at the Agricultural Science Faculty of Bari University and is administrator of the BiodiverSO site. He is the top expert of the Apulian agricultural biodiversity. 

3 commenti:

  1. E' questo che mi farai provare?

    RispondiElimina
  2. Sì, Claudia, è proprio lui. Dobbiamo disibridarlo nella maniera più assoluta.

    -Giuseppe-

    RispondiElimina
  3. Proviamoci! Sperando che non sia un processo lungo e difficile come la disibridazione dei pomodori "lanternini"

    RispondiElimina