lunedì 12 febbraio 2018

PIANO PIANO SI RICOMINCIA...

Per seminare i caroselli, dovrò aspettare almeno 40-45 giorni. È ancora troppo presto.

I pomodori, invece, seminati il 21 gennaio e germinati dopo una decina di giorni, sono già a buon punto. Nella foto sotto, li vedete nel loro lightbox artigianale, fatto da un cartone e due lampade da scrivania e posizionato sopra una mensola vicino ad un termosifone. L'anno scorso è andata bene... 
(1) Pomodori 2018

Ecco la lista per il 2018:
  • Black Russian (nero - indeterminato)
  • Black Cherry (nero - indeterminato)
  • Cornucopia del Nord (rosso - determinato)
  • Hahms Gelbe Topftomate (giallo - determinato nano)
  • Indigo Rose (nero - indeterminato)
  • Nero di Crimea (nero - indeterminato)
  • Roma Nano di Artena (rosso - determinato)
  • Spagnoletta del Golfo di Gaeta e di Formia (rosso - determinato).

È una lista suscettibile di qualche cambiamento, ma devo cercare di non ingolfarmi troppo, come è successo l'anno scorso con circa venticinque piante. Quest'anno voglio provare altri indeterminati neri dopo l'ottima esperienza con il Black Cherry dello scorso anno. Con il Black Russian, il Nero di Crimea e l'Indigo Rose sarà più dura, suppongo.



STARTING AGAIN IN MY OWN GOOD TIME...

I'll have to wait at least 40-45 days before sowing carosellos. It's still too early.

On the contrary, the tomatoes are already well ahead. I sowed them on the 21st of January and they sprouted after about ten days. As shown in the photo above, you can see them in their simple lightbox, made with a carton and two desk lamps. I placed it on a shelf near a heating radiator. Last year it went well...

Here is my tomato list for 2018:
  • Artena Dwarf Roma (red - determinate)
  • Black Russian (black - indeterminate)
  • Black Cherry (black - indeterminate)
  • Black Krim (black - indeterminate)
  • Cornucopia del Nord (red - determinate)
  • Hahms Gelbe Topftomate (yellow - dwarf determinate)
  • Indigo Rose (black - indeterminate)
  • Spagnoletta del Golfo di Gaeta e di Formia (red - determinate).

It's a list subject to a few changes, but I must try non to cultivate too many plants: last year twenty-five turned out to be really an exaggerated amount for my balconies. This year I want to grow other black indeterminates after last year's good experience with the Black Cherry. I suppose it's going to be harder with the Black Russian, Black Krim and Indigo Rose.

7 commenti:

  1. Ciao Giuseppe,le lampade le tieni accese 24 ore su 24?
    Secondo te quanto è vera la storia di lampade a led rosse-blu,mi sta venendo un'ideuccia,ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marino,

      Ho sentito parlare per la prima volta di lampade a led rosse-blu l'altro giorno mentre compravo in un negozio pollina e agriperlite. Leggi il commento di Mirko sotto che è molto interessante a questo proposito.

      -Giuseppe-

      Elimina
    2. Marino,

      Ci fai partecipi della tua ideuccia?

      Elimina
    3. Dimenticavo: la lampada la spegno la sera.

      Elimina
    4. L'idea la sto elaborando,è molto fai da te,nei prossimi giorni ne farò un post così mi direte se è una scemenza,ciao.

      Elimina
    5. Ciao Marino,

      In questi anni di giardinaggio "fai da te", ho imparato che non si deve buttare mai niente, nemmeno vasi mezzi rotti, e che le ideucce, come le chiami tu, raramente sono sceme. Anzi, ti portano a pensare sempre: "Cavolo, come ho fatto a non pensarci prima?"

      -Giuseppe-

      Elimina
  2. I led funzionano e costano poco sia al momento dell'acquisto che in uso (basso wattaggio). Wattaggio dichiarato non sempre é veritiero. Iniziate con semplici lampadine full spectrum da pochi watt ottime per germogliare o integrare, ma non abbastanza per far crescere piante e portatle a fruttificazione. In quel caso l'investimento per 300/600/1200 watt incomincia ad essere cospiquo. Io li trovo molto utili per integrare l'esposizione specialmente in inverno o quando si ha diverse giornate nuvolose che minerebbero una crescita omogenea della pianta(piante allungate in disperata ricerca di luce). Se le acquistate dalla Cina vi consiglio in alternativa Honk Kong che ha spedizioni più celeri, sempre tenendo conto che per chi sta in Italia i tempi di attesa sono esacerbati dalle giacenze nei centri logistici delle poste (spesso di diverse settimane).

    Mirko

    RispondiElimina